Mortal Kombat 11: Ecco tutte le novità dal nuovo capitolo del franchise

Warner Bros. Interactive Entertainment ha offerto un primo sguardo su Mortal Kombat™ 11 e ha rivelato un nuovo e avvincente gameplay, combattenti nuovi e del passato, elementi immersivi della storia e funzionalità innovative che offrono un’esperienza più personalizzata che mai. I festeggiamenti durante l’evento per tutta la comunità sono stati trasmessi in diretta a un pubblico mondiale. Ci sono state diverse sorprese, tra cui la presenza della campionessa dell’UFC, medaglia olimpica e superstar della WWE Ronda Rousey, che ha annunciato la propria partecipazione come doppiatrice di Sonya Blade.

“Sono fan di Mortal Kombat™ da sempre, e Sonya Blade è stato il primo personaggio femminile tosto di un videogioco in cui mi sono identificata”, ha dichiarato Ronda Rousey. “Ora potrò darle voce in MORTAL KOMBAT™ 11. Sono cresciuta giocando al franchise di Mortal Kombat™, e farne parte è un sogno che diventa realtà.”

“Siamo entusiasti di mostrare Mortal Kombat™ 11 e di svelare ai fan il gameplay, le nuove caratteristiche e i personaggi leggendari”, ha detto Ed Boon, Direttore Creativo di NetherRealm Studios. “Abbiamo una comunità incredibile, ed è un onore condividere questa celebrazione del franchise di Mortal Kombat™ con i nostri fan appassionati di tutto il mondo.”

L’annuncio di Mortal Kombat™ 11 comprendeva:

  • L’annuncio della medaglia olimpica e superstar della WWE Ronda Rouseycome doppiatrice di Sonya Blade. Per guardare e condividere il trailer di annuncio di Sonya Blade, vai su https://go.wbgames.com/MK11-Sonya-Blade
  • Il primo trailer di annuncio del gameplay con una colonna sonora originale creata in collaborazione col DJ internazionale Dimitri Vegas e intitolata “You’re Next”. Per guardare e condividere il primo trailer di annuncio del gameplay, vai su https://go.wbgames.com/MK11-Gameplay-Trailer
  • L’introduzione alla Modalità Storia, che presenta la nuovissima narrazione a distorsione temporale di cui fa parte Kronika, Custode del Tempo e primo boss femminile nella storia di Mortal Kombat™. Per guardare e condividere il Prologo della storia, vai su https://go.wbgames.com/MK11-Prologue
  • La presentazione del nuovo combattente Geras, un potente e leale servitore di Kronika che può manipolare il tempo, nonché di alcuni dei personaggi più amati dai fan, tra cui BarakaRaidenSkarletScorpionSonya Blade e Sub-Zero. Per guardare e condividere il trailer di annuncio di Geras, vai su https://go.wbgames.com/MK11-Geras
  • Un video-collage dell’elemento più famoso di Mortal Kombat, le Fatality, che mostra le Fatality più impressionanti ed esagerate della storia di Mortal Kombat™. Per guardare e condividere il Trailer delle Fatality, vai su https://go.wbgames.com/MK11-Fatalities-Trailer
  • La presentazione delle esclusive Under Armour Anatomix Spawn, scarpe da basket ispirate a Mortal Kombat™ 11, con sei modelli personalizzati a opera di Mache, famosissimo artista di sneaker e ambasciatore dell’MK Kollective.
  • Prenotando Mortal Kombat™ 11 su PlayStation 4®, PlayStation 4® Pro, Xbox One o Xbox One X si ottiene l’accesso alla versione beta, disponibile dal 28 marzo 2019. Chi prenota il gioco riceverà il personaggio giocabile Shao Kahn.
  • Presentazione di Mortal Kombat™ 11 Kollector’s Edition, che comprende il gioco principale, il Kombat Pack, il busto con la maschera di Scorpion, una custodia esclusiva in metallo, una moneta magnetica commemorativa e la targa di autenticità.

Mortal Kombat™ 11 è l’ultimo capitolo del franchise acclamato dalla critica e sviluppato dai pluripremiati NetherRealm Studios. Il lancio è previsto il 23 aprile 2019 per il sistema digitale d’intrattenimento PlayStation® 4, il sistema digitale d’intrattenimento PlayStation® 4 Pro, la famiglia di dispositivi Xbox One, inclusa Xbox One X, Nintendo Switch™ e PC.

Mortal Kombat™ 11 si può già prenotare: vai su www.mortalkombat.com per ulteriori informazioni. Prenotando il gioco si riceverà il personaggio giocabile Shao Kahn. Coloro che prenotano su PlayStation® 4, PlayStation® 4 Pro, Xbox One o Xbox One X presso dei rivenditori selezionati avranno anche accesso alla versione beta, che sarà disponibile dal 28 marzo 2019 per queste piattaforme.

Source: NMP

Toy Story 4: nuovi dettagli riferiscono di un viaggio commovente per i giocattoli

Nuovi dettagli della trama del prossimo Toy Story 4 della Pixar hanno lasciato intendere che i giocattoli potrebbero fare un viaggio emozionante.

Da Buzz alla scoperta e all’accettazione che è un giocattolo a Woody che viene rapito o dai giocattoli quasi di fronte al loro destino in un inceneritore, ogni film di Toy Story ha avuto sempre un’esperienza emotiva consistente. Ora che Andy va al college e i giocattoli sono nelle mani di un nuovo bambino quindi, una nuova avventura li attende.

Sapevamo già che “Forky” di Tony Hale non si considera affatto un giocattolo, dato che comunque era una forchetta. Ora, secondo un rapporto di Marcos Melendez su SuperBroMovies, i giocattoli decideranno di andare al carnevale per un ultimo viaggio. Qui incontrano Jordan Peele e Keegan Michael Key, Bunny e Ducky. E mentre i giocattoli compiono questo viaggio, impareranno cosa significa veramente essere un giocattolo.

Questo è ciò che vedremo nel prossimo capitolo:

Woody è sempre stato fiducioso riguardo al suo posto nel mondo e che la sua priorità è prendersi cura di suo figlio, che si tratti di Andy o di Bonnie. Ma quando Bonnie aggiunge un nuovo giocattolo riluttante chiamato “Forky” nella sua stanza, un’avventura di viaggio insieme a vecchi e nuovi amici mostrerà a Woody quanto può essere grande il mondo per un giocattolo.

Fonte

Source: NMP

J. R. R. Tolkien: annunciata la data d’uscita del biopic sullo scrittore del Signore degli anelli

Nicolas Hoult sarà J.R.R. Tolkien

Finalmente 20th Century Fox ha annunciato la data d’uscita del film biopic su J.R.R. Tolkien, che vede tra i protagonisti Nicolas Hoult (X-Men, La Favorita) e Lily Collins. La pellicola sullo scrittore del Signore degli anelli uscirà quindi il 10 Maggio 2019.

Tolkien esplorerà gli anni formativi dell’autore e la sua scoperta dell’amicizia, dell’amore e dell’ispirazione artistica tra un gruppo di emarginati a scuola fino a quando lo scoppio della prima guerra mondiale minaccerà però di fare a pezzi la sua “compagnia”. 

Dome Karukoski, regista del film recentemente ha dichiarato:

“Come fan di lunghissima vita dei libri di Tolkien, è un privilegio per me portare in vita la storia di uno dei più grandi scrittori di sempre. I lavori di Tolkien ci insegnano che anche quando incontriamo un ostacolo grande come Smaug, il sostegno e lo spirito combattivo di amici incredibili ci può aiutare a conquistare i mostri e creare la magia”.

Ricordiamo che la sceneggiatura è stata scritta da David Gleeson Stephen Beresford.

Source: NMP

Warner non ha più interesse per l’universo condiviso della DC. Più film stand alone

La colpa è il successo di Aquaman

Intervistato da The Hollywood reporterToby Emmerich, presidente della Warner Bros. Pictures Group, ha dichiarato che dopo aver visto il successo di Aquaman, l’azienda non è più interessata a sviluppare altre pellicole dell’universo condiviso come Justice League preferendo concentrarsi di più sulle pellicole Stand alone.

Ecco quanto dichiarato da Emmerich: “Siamo molto meno concentrati su un universo condiviso. Il nostro piano adesso è quello di  realizzare un film alla volta. Ogni film sarà il frutto della propria equazione e della propria creatività.Siamo finalmente arrivati ad un punto di svolta, giocand secondo le regole della DC, e non secondo quelle della Marvel. Si possono dire molte cose sul come questo franchise è stato condotto finora, ma bisogna riconoscere che ha sempre salvaguardato la visione dei registi coinvolti che hanno sempre avuto la completa libertà creativa.”

Quindi aspettiamoci molti altri film dedicati agli eroi prima di rivedere riunita la Justice League sotto un’unica pellicola.

Source: NMP

La Melevisione compie 20 anni. La maratona in tv è record

Buon compleanno Melevisione

Per festeggiare i 20 anni della Melevisione, il celebre programma televisivo per bambini degli anni 2000, Rai Yoyo ha tenuto una maratona ieri sera composta da 13 puntate che hanno letteralmente tenuto incollati alla tv mezza italia.

A seguirla ovviamente non poteva mancare anche il cast vecchio e nuovo. Possiamo vedere una stories da instagram con Milo Cotogno e Tonio Cartonio insieme a guardare la maratona per esempio.

Tantissimi i commenti su twitter che hanno mandato in tendenza l’hashtag melevisione ed hanno fatto rendere conto a chi guardava il programma da bambino dell’importanza degli argomenti trattati durante gli episodi tra cui si toccavano tematiche come la natura, la separazione in famiglia ed addirittura le molestie.

La melevisione ha conquistato letteralmente tutti, anche la “concorrenza”. L’account ufficiale di Netflix ha infatti invitato i suoi utenti a spostarsi dalla piattaforma di streaming alla maratona del programma.

Insomma, un vero è proprio tuffo nei ricordi e nella purezza della vecchia e cara tv dei ragazzi. Un saluto da città laggiù.

 

Source: NMP

Spider-Man – Far From Home: poster rivela la precisa ambientazione post-Endgame del film?

Il nuovo poster di Spider-Man: Far From Home sembra confermare che il film sarà ambientato dopo Avengers: Endgame.

In due diverse occasioni, Marvel Studios e Sony hanno confermato che il sequel di Homecoming sarà ambientato dopo gli eventi di Avengers: Infinity War e Endgame. Nonostante ciò, molti fan inizialmente teorizzarono che Far From Home sarebbe stato un prequel di Infinity War dopo che Peter è diventata una vittima dello schiocco di Thanos. Tuttavia, il nuovo poster del sequel sembra confermare che il film sarà ambientato dopo i due film degli Avengers, ambientati nel 2018. Attraverso infatti un timbro del passaporto sulla maschera di Spidey si vede chiaramente di essere arrivato a Berlino il 24 (luglio) 2019.

Spider-Man Far From Home

SPIDER-MAN: FAR FROM HOME ARRIVERÀ NELLE SALE STATUNITENSI IL 5 LUGLIO 2019

SEGUITECI INOLTRE SU INSTAGRAM PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SU TUTTE LE NEWS.

Le riprese si sono svolte ad Atlanta, in Georgia, a Praga ed anche in Italai. Secondo le ultime indiscrezioni Jake Gyllenhaal dovrebbe vestire i panni di Mysterio, mentre dovrebbe tornare l’Avvoltoio di Michael Keaton, ma non si sa nulla del suo ruolo.

Jon Watts tornerà a dirigere il sequel, scritto da Chris McKenna e Erik Sommers, due degli autori del primo film. I dettagli della trama sono ancora nascosti, ma il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha precedentemente detto che il film sarebbe ambientato proprio subito dopo gli eventi di Avengers 4, che uscirà l’anno prossimo.

Source: NMP

Ace Combat 7: Skies Unknown disponibile per Playstation 4 e Xbox One

BANDAI NAMCO Entertainment Europe è lieta di annunciare l’uscita per PlayStation 4 e Xbox One di ACE COMBAT 7: SKIES UNKNOWN, titolo che mette i giocatori alla cloche dei più avanzati aerei da guerra mai creati.

Nella modalità Campagna, i giocatori potranno immergersi in un conflitto su scala mondiale, con solo una linea sottile che divide ciò che giusto da ciò che è sbagliato, e sperimentare eccezionali battaglie nei cieli.

Nel Multiplayer, invece, ci si potrà sfidare in avvincenti partite tutti contro tutti per 8 giocatori oppure nel classico Team Deathmatch. Sarà inoltre possibile personalizzare il proprio aereo preferito con oltre 100 diversi potenziamenti per creare il velivolo più adatto ai propri bisogni.

Il gioco avrà inoltre una modalità Battle Royale del quale però si conoscono ancora pochissimi dettagli.
Se foste interessati all’acquisto potete trovare il link amazon cliccando direttamente qui.

Qui di seguito il trailer di lancio:

ACE COMBAT 7: SKIES UNKNOWN sarà anche disponibile dall’1 febbraio per PC via STEAM.

I possessori di PlayStation 4 potranno giocare la campagna nella modalità classica e sperimentare un’esperienza esclusiva con specifiche missioni sviluppate appositamente per PlayStation VR.

Altre news.

Per maggiori informazioni su ACE COMBAT 7: SKIES UNKNOWN, visita http://www.acecombat.com

Restate connessi per ulteriori aggiornamenti su Ace Combat 7: Skies Unknown.

Source: NMP

Ghostbusters 3: Tornerà ufficialmente il cast originale

Tornano i vecchi Ghostbusters

Finalmente arriva la conferma ufficiale, il membri ancora in vita del vecchio cast di Ghostbusters torneranno ufficialmente anche nel 3 capitolo del franchise annunciato nei giorni scorsi.

La notizia è stata data da Ernie Hudson, l’attore di  Winston Zeddemore, che ai microfoni del Daily Mail che ha dichiarato:

“Penso che ce la faremo. Siamo cresciuti ed abbiamo imparato molto dai giovani talenti di oggi. Sarebbe molto divertente e profondo e ci mancherà Harold. Lui era il collante che ci teneva tutti uniti. Ivan Reitman ci sarà e ci saranno anche tutti gli altri”

Il  terzo capitolo del franchise di Ghostbusters sarà diretto da Jason Reitman, figlio del regista del primo capitolo Ivan Reitman, Sony ha pubblicato online un primo teaser trailer che conferma l’uscita per l’estate 2020.

 

Source: NMP

Bloodshot: Vin Diesel pubblica una prima foto sul set

Il noto attore Vin Diesel ha recentemente pubblicato un’immagine sul proprio account Instagram in cui si mostra in tenuta militare ed occhiali da sole, scrivendo una semplice ma diretta didascalia:

“Che l’era Valiant abbia inizio…
# Bloodshot2020 “

Il post di seguito:

View this post on Instagram

Let the Valiant era begin… #Bloodshot2020

A post shared by Vin Diesel (@vindiesel) on Jan 16, 2019 at 12:40pm PST

BLOODSHOT USCIRÀ NELLE SALE AMERICANE IL 21 FEBBRAIO 2020.

La pellicola vedrà protagonisti Vin DieselTobey KebbellMichael Sheen e Johannes Hakur Johannesson.

Il film sarà tratto dal fumetto sul personaggio Bloodshot, le cui storie sono state pubblicate da Valiant Comics. Apparso per la prima volta in Eternal Warrior #4, Bloodshot è stato creato da Kevin VanhookDon Perlin e Bob Layton nel 1992. La storia del personaggio si concentra su un ex soldato morto e rianimato con nano-tecnologie, diventando una perfetta macchina da guerra. Al momento della sua pubblicazione è stato uno dei personaggi più famosi della casa editrice Valiant ed un best seller coerente per l’azienda.

Il film sarà diretto dall’emergente regista Dave Wilson con una sceneggiatura di Jeff Wadlow. Inoltre, il film avrà anche l’opportunità di avere a bordo il coordinatore degli stuntman di John Wick: Capitolo 2J.J. Perry. Sarà il primo film di una serie di cinque, con cui la Sony Pictures tenterà di portare in auge i personaggi sul grande schermo.

 

Restate connessi per ottenere nuovi dettagli sul film.

FONTE

Source: NMP

Disney+: numerosi dettagli dalle serie tv Marvel

Grazie al sito MCU Cosmic di Jeremy Conrad, arrivano numerosi dettagli riguardo le prossime serie tv Marvel appartenenti al Marvel Cinematic Universe che dovrebbero arrivare su Disney+, la nuova piattaforma di streaming dell’azienda di topolino.

Loki

La serie TV di Loki sarà incentrata sulle avventure di un giovane dio delle malefatte e suo fratello Thor ispirandosi dunque alla run a fumetti su kid Loki. Tom Hiddleston è confermato nella serie nel ruolo di narratore. Anche Anthony Hopkins potrebbe tornare nel ruolo di Odino per un cameo vocale. I villain dovrebbero essere Karnilla, la regina di Nornheim e Ulik, il Re dei Troll delle Rocce.

The Vision/Scarlet Witch

La serie sarà ispirata al recente ciclo a fumetti “Vision”, storia scritta da Tom King. La storia sarà una sorta di thriller psicologico suburbano che vedrà Scarlet Witch tentare di dare una vera anima a Visione quando ad un certo punto qualcosa andrà terribilmente storto.La villain dovrebbe essere Agatha Harkness, una potente maga ed è anche stata la governante di Franklin Richards, il figlio di Mister Fantastic e della Donna invisibile.

Hawkeye

Come già riportato ad Ottobre in esclusiva da MCU Comics la serie TV su Occhio di Falco sarà incentrata sul personaggio di Kate Bishop, che secondo alcuni rumors sarà interpretata Katherine Langford, la cui presenza è già confermata nel prossimo Avengers Endgame in un ruolo ancora non rivelato. Jeremy Renner tornerà nei panni di Clint Burton che allenerà la giovane mentre il villain principale dovrebbe essere Trickshot.

Bucky/The Falcon

La serie sul Soldato D’Inverno e Falcon sarà uno spy thriller sulla falsa riga di Capitan America Soldato D’inverno, legato agli eventi post Avengers: Endgame. I due saranno reclutati dal nuovo S.H.I.E.L.D. per far fronte ad una nuova organizzazione criminale guidata da US Agent. Nella serie dovrebbero fare il loro ritorno l’Agente13 (Emily VanCamp) e Nick Fury.

Lady Sif

La miniserie su Lady Sif parlerà del suo esilio da Asgard e cosa ha fatto l’eroina durante gli eventi di Thor: Ragnarok. Sif incontrerà l’incantatrice e formerà un gruppo insieme ad altri personaggi dal mondo di Thor tra cui il tanto atteso Beta Ray Bill.

War Machine, Sentry e Moon Knight

Tra gli altri progetti di cui si è vociferato nei giorni scorsi troviamo la serie su War Machine, su Sentry, e su Moon Knight. Su queste non ci sono aggiornamenti o conferme sulla loro effettiva produzione.

Source: NMP